“Fiducia, l’arma più potente degli Operatori di Prossimità”, Alessio Angioli (GlobalNet)

Inizia da bambino ad appassionarsi al mondo dell’elettronica e delle telecomunicazioni. Seguendo questa sua inclinazione, si laurea in ingegneria delle tlc e inizia da subito a lavorare in un’azienda, occupandosi sia di parte tecnica che commerciale. Alessio Angioli, ha già una lunga gavetta prima di mettersi in proprio e fondare la sua azienda: «Mi rendevo conto che il mondo delle tlc stava cambiando. Non condividevo più la filosofia dell’azienda in cui lavoravo, per la quale i clienti erano sempre più visti come un numero su una fattura e non più come persone. Per questo ho scelto di lasciare e di fondare una mia azienda», racconta ad Assoprovider.

Nel 2008 Alessio dà vita alla sua GlobalNet Italia che offre servizi su misura per le aziende, come centralini telefonici, reti locali o internet, connessioni via cavo o wifi e recentemente anche soluzioni mobile: «Abbiamo creato un consorzio formato da due Localnet, una su Firenze e una su Livorno. Siamo partiti con una filosofia di flessibilità, che ci vede oggi andare dal cliente, studiare un progetto di connettività su misura e sicuro. Sicuro perché offriamo sempre due tipologie di connettività con tecnologie diverse, una primaria e una secondaria, così da assicurare sempre la connettività anche in caso di guasto», spiega Angioli.

La sfida di ogni operatore di prossimità: la fiducia

Nel corso della nostra intervista ci svela anche qual è la maggiore sfida di un operatore di prossimità, ovvero ottenere la fiducia dei clienti, e offre consigli su come lavorare per fidelizzare le persone: «Quello delle tlc è un mercato che si caratterizza per i suoi continui sviluppi, fatti da cambiamenti tecnici e difficoltà normative. I grandi player offrono dei vantaggi per noi piccoli e medi operatori, ovvero le promesse che non mantengono. Per sfruttare questi vantaggi, noi operatori di prossimità dobbiamo mostrare al cliente non solo le nostre capacità tecniche e le conoscenze, ma anche la volontà di seguirlo e supportarlo lungo un percorso di miglioramento».

Anche grazie a questa filosofia, la sua GlobalNet ha saputo raggiungere traguardi importanti, come un team di 35 persone e due premi prestigiosi ottenuti, per l’attenzione alla sostenibilità dei suoi progetti (dal Gruppo le Fonti Awards) e per i sistemi di sicurezza (premio H d’Oro).

Le risposte nel momento del bisogno

Alessio già conosceva alcune aziende che erano parte di Assoprovider e ha scelto poi di aderire come partner per “poter condividere problemi e soluzioni”. Lui e il suo team ripongono molte aspettative nel lavoro dell’associazione degli operatori di prossimità: «Quello che ci aspettiamo da Assoprovider è che continui a favorire la condivisione di idee e informazioni tra associati e che sappia sempre offrire risposte nel momento del bisogno», sottolinea Alessio.

Al termine dell’intervista, Alessio parla della necessità della passione per chi opera in un mercato pieno di sfide come quello delle tlc: «La passione diviene la base di tutto, permette di sentirsi una beta permanente, sperimentando continuamente e non sentirsi mai semplicemente come dei gestori di file Excel. I numeri sono fondamentali, ma un imprenditore deve avere la capacità di guardare oltre i numeri, risolvendo in modo concreto i problemi dei suoi clienti», conclude Alessio.

Hits: 10

Ultimi Post

asso20.png

Secretary's office

C/O Antonio Ruggiero - Via Casa Sasso, 7 - 84014 Nocera Inferiore (SA)

Phone

+39 081 197 23000

Mail

info@assoprovider.it

Associazione di Provider Internet Indipendenti
Dal 1999 combattiamo il Digital Divide!

ISP, WISP, Webmaster, Web Agency, AIUTACI AD AIUTARTI
Iscriviti ad Assoprovider ! Per info: segreteria@assoprovider.it