Il 20 maggio parte ICT Village, la fiera virtuale in 3D sull’informatica

ICT village

Cybersecurity, open source, intelligenza artificiale: alcuni dei temi raccontati da esperti nazionali e internazionali, nella fiera promossa da Faq400 con il patrocinio di Assoprovider. 

Si chiama ICT Village, la fiera virtuale in 3D sull’informatica, promossa da Faq400, la community italiana di riferimento per la piattaforma IBM i/AS400, e patrocinata da Assoprovider, l’associazione dei provider indipendenti.

La fiera parte il 20 maggio, tratterà temi come sicurezza informatica, open source, ERP e intelligenza artificiali, e svolgerà i suoi eventi fino al 31 dicembre del 2021.

Live Session con esperti nazionali e internazionali

Durante le settimane, ci saranno interventi di esperti italiani e internazionali, “live session” dedicate a IT Manager, CIO con case history e storie di successo per che possano ispirare; e ancora “on demand session”, dove sarà possibile rivedere i webinar prodotti durante la fiera.

Prevista anche un’area di “Expo Virtuale”, nella quale sarà possibile approfondire le tecnologie dell’ICT più d’avanguardia disponibili sul mercato:

«La realtà è testarda e non si piega alle nostre esigenze. Ma davvero la presenza del Covid è qualcosa che ostacola il nostro lavoro? Il 2020 non è stato un anno perso, anzi: abbiamo sperimentato una nuova modalità di comunicazione e d’incontro. Quest’anno cerchiamo di realizzare qualcosa di straordinario coinvolgendo anche Assoprovider: la prima Fiera Virtuale in 3D dedicata al mercato italiano dell’ICT», spiega Guglielmo Maffeis, amministratore delegato di Faq400.

Il patrocinio di Assoprovider

Assoprovider ha deciso di patrocinare l’iniziativa in un momento in cui si avverte la necessità di restare sempre più in contatto, anche se virtuale, con tutti gli attori del mercato ICT, dai fornitori di soluzioni tecnologiche, fino alle aziende finali:

«In Assoprovider, abbiamo da tempo iniziato un percorso per individuare comunità ICT con le quali collaborare, riteniamo che il Digital Divide strutturale sia a volte causa e a volte conseguenza del Digital Divide Cognitivo: in entrambi i casi solo una diffusa e integrata comunicazione tra i nostri associati e le aziende ICT può nel tempo far crescere una comunità digitale che comprenda tutti gli attori e quindi un aumento di competitività delle aziende», spiega Marcello Cama, vicepresidente di Assoprovider.

Il patrocinio si inserisce all’interno di altre iniziative che l’associazione ha lanciato negli ultimi mesi per favorire il dialogo e il confronto tra gli attori dell’ICT, le istituzioni e i cittadini, come OpenTLC, il periodico cartaceo dell’associazione, e i podcast, che spiegano i motivi per cui L’Italia, ancora oggi, è un Paese profondamente digital diviso:

«OpenTLC e i podcast sono strumenti per offrire soluzioni al digital divide e, al contempo, raccontare le nostre ventennali battaglie, tra le quali la liberalizzazione del WIFi, imprese che di fatto, grazie ai nostri associati, hanno realizzato nel tempo il “BackOffice” di internet nel nostro Paese», conclude Marcello Cama.

Chi è Assoprovider: Associazione indipendente di aziende che svolgono l’attività di Internet Service Provider (ISP). Nata nel Luglio 1999, si prefigge di combattere le logiche di potere e di spartizione dei grandi carrier e delle compagnie di telefonia. L’associazione, che oggi raccoglie circa 245 aziende del settore dei Servizi Internet e della connettività, ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo armonioso di Internet in Italia. In particolare si propone di contribuire affinché a colmare il gap che ancora ci separa dalle nazioni più informatizzate e di aiutare l’Italia a diventare protagonista del processo di sviluppo di Internet a livello mondiale. Info: https://assoprovider.it/patrociniofaq400fb

Chi è Faq400:  Community italiana di riferimento per la piattaforma IBM i /AS400, si prefigge l’obiettivo di dare concretezza e continuità a una serie di attività e servizi rivolti alla Community degli sviluppatori/sistemisti e al mercato IBM i/AS400 in generale in Italia. L’idea originale risale all’anno 2000, con la nascita del portale Faq400.com, punto di riferimento per tecnici e società che operavano con la piattaforma che allora si chiamava ancora AS400. Ad Aprile 2017, con l’avvento dei Social Network, nasce Faq400 Srl per aggregare la Community IBM i/AS400 in Italia e fare da hub per una serie di servizi all’intero ecosistema. Info: https://www.faq400.com/

Per partecipare agli eventi di ICT Village collegarsi al link https://www.faq400events.com/

ISP, WISP, Webmaster, Web Agency, AIUTACI AD AIUTARTI !

Iscriviti ad Assoprovider ! Per info: segreteria@assoprovider.it

Associazione di Provider Internet Indipendenti
Dal 1999 combattiamo il Digital Divide!

Secretary's office

C/O Antonio Ruggiero - Via Casa Sasso, 7 - 84014 Nocera Inferiore (SA)

Phone

+39 081 197 23000

Mail

info@assoprovider.it